San Pellegrino Terme

Collocata al centro della Val Brembana e circondata dalle Prealpi Orobie, è una rinomata località climatica di cura e di soggiorno, conosciuta in tutto il mondo per via dell’omonima acqua minerale, la S. Pellegrino. Fa parte della Comunità Montana della Valle Brembana.

Considerata la capitale della Valle Brembana, conserva, all’interno dei propri confini, importanti testimonianze della Belle Époque in perfetto stile Liberty, quali il Grand Hotel, il Casinò Municipale e le Terme.

San Pellegrino Terme è situato lungo le rive del fiume Brembo, che divide in due il paese, ed è situato in una valle naturale, circondata da rilievi la cui vetta più alta è rappresentata dal monte Zucco che raggiunge i 1366 m s.l.m.

San Pellegrino dista 24 chilometri da Bergamo e 54 da Milano.

Il Casinò 

 

Casinò San Pellegrino TermeIl Casinò municipale opera dell’architetto Romolo Squadrelli, di particolare interesse la facciata con le due alte torri la cui componente decorativa comprende, fra l’altro, i portalampade e il pennone in ferro battuto di Alessandro Mazzucotelli e gli altorilievi ai lati della porta centrale in cemento trattato “a cotto”, il fregio dipinto con il motivo dei cervi volanti e gli stucchi generalmente attribuiti a Francesco Malerba e Paolo Croce.

L’atrio, caratterizzato da otto colonne di marmo rosso di Verona, che conduce direttamente al monumentale scalone, sovrastato da una vetrata circondata dagli affreschi dei dodici mesi dell’anno (con i relativi segni zodiacali) ad opera del pittore Malerba.

Visitabile durante la stagione estiva.

Il Grand Hotel

san_pellegrino_terme_01

Il Grand Hotel costruito nel 1905, con ascensori, luce elettrica, acqua potabile e telefono in tutte le trecento camere,  era modernissimo per l’epoca. All’interno troviamo la hall con un grande lampadario, stucchi, colonne e decorazioni; poi uno scalone con decorazioni in cemento e ferro conduce al piano superiore. L’edificio è costituito da un corpo centrale coronato da una cupola e da due imponenti blocchi laterali.

Le Terme

san_pellegrino_terme_02
Le nuove terme sono state inaugurate  nel 2014.